Corso di Massaggio Ayurvedico

» Cos'è

Il Corso di Massaggio Ayurvedico è un percorso suddiviso in tre weekend, frequentabili anche singolarmente, in ognuno dei quali si tratterà un tema specifico.

L'obiettivo del corso è quello di fornire sia le nozioni filosofiche e i concetti base dell'Ayurveda, sia la conoscenza e l'abilità pratica in cinque tecniche di massaggio fondamentali: Abhyanga per Vata, Abhyanga per Pitta, Abhyanga per Kapha, massaggio a secco con le polveri (Udwartana) e trattamento dei punti energetici che in Ayurveda vengono chiamati Marma.

 

» A chi è rivolto

Il corso è rivolto a chi vuole avvicinarsi al mondo del massaggio ayurvedico, a chi vuole intraprendere una vera e propria professione come massaggiatore ed anche a chi, già pratico nel campo olistico o in altri tipi di massaggio, vuole approfondire ed ampliare le proprie conoscenze e capacità tecniche.

Il corso è quindi rivolto a tutti e non è necessaria una esperienza di base precedente.

 

» Come si svolge

Il corso è suddiviso in tre weekend, FREQUENTABILI ANCHE SINGOLARMENTE, in ognuno dei quali si tratterà un tema specifico:


I Prossimi Corsi


» Come iscriversi

Per la partecipazione è necessario contattare il 324.8952222 o scrivere una mail a olisticaitalia@gmail.com

Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci.


Argomenti trattati

Il corso è suddiviso in tre weekend, FREQUENTABILI ANCHE SINGOLARMENTE, in ognuno dei quali si tratterà un tema specifico:

 

PRIMO WEEK-END - IL DOSHA VATA

Argomenti trattati:

  • Introduzione all’Ayurveda: cenni storici, origini, principi e concetti base;
  • Introduzione dei cinque elementi - Panchamahabhutas;
  • I tre umori (Dosha): Vata, Pitta, Kapha.
  • Approfondimento dei tre umori (Dosha): Vata;
  • Sequenza di Abhyanga per Vata – tecniche, principi e oli da utilizzare;
  • pratica e scambio.

SECONDO WEEK-END – IL DOSHA PITTA E I MARMA

Argomenti trattati:

  • Approfondimento dei tre umori (Dosha): Pitta;
  • I Marma (centri energetici);
  • Approfondimento sui Chakra;
  • Sequenza di Abhyanga per Pitta – tecniche, principi e oli da utilizzare;
  • Trattamento dei punti Marma;
  • pratica e scambio.

TERZO WEEK-END – IL DOSHA KAPHA E UDVARTANA

Argomenti trattati:

  • Approfondimento dei tre umori (Dosha): Kapha.
  • La purificazione attraverso la pratica del Panchakarma.
  • Sequenza di Abhyanga per Kapha – tecniche, principi e oli da utilizzare.
  • Massaggio a secco con le polveri: Udvartana.
  • pratica e scambio.

Cosa si ottiene

Al termine di ogni week-end i partecipanti saranno in grado di effettuare un massaggio (Abhyanga) specifico per il Dosha trattato e di padroneggiare le tecniche complementari indicate nel programma.

Verrà fornita una dispensa con la teoria, le indicazioni sulle tecniche e sulla sequenza di trattamento.

 

Ai partecipanti verrà rilasciato, al termine di ogni week-end, un attesto di partecipazione e di merito al Corso di: “Massaggio Ayurvedico – Vata”; “Massaggio Ayurvedico – Pitta – Trattamento dei punti Marma”; “Massaggio Ayurvedico – Kapha”.

 

Tali attestati fanno parte del percorso più completo (200 ore) che porta a conseguire il Diploma Nazionale CSEN di “Operatore Massaggio Olistico” con relativo Tesserino Tecnico.

 

Il Corso di Massaggio Ayurvedico si svolge in weekend, dalle 9,00 alle 18,30 del sabato e della domenica (con una pausa per il pranzo), oppure in un singolo corso intensivo di sei giornate consecutive, sempre dalle 9,00 alle 18,30 (con una pausa per il pranzo).



L'Ayurveda

 

Il termine Ayurveda significa letteralmente “scienza di vita” e si riferisce alle pratiche mediche dall'antica India.

Per l’ Ayurveda essere in buona salute significa essere in equilibrio con i cinque elementi che costituiscono l'universo (macrocosmo) e cioè: acqua, aria, etere, terra e fuoco. Anche il nostro corpo (microcosmo) è formato da questi elementi che unendosi fra loro formano i Dosha: Vata, Pitta, Kapha.

All'interno delle pratiche ayurvediche il massaggio, o Abhyanga, riveste un ruolo fondamentale e la sua funzione è molto importante per il riequilibrio dei tre Dosha e per il mantenimento della buona salute.